Ecografia – Centro di Radiologia Medica

L’ecografia o ecotomografia è un sistema di indagine diagnostica medica che non utilizza radiazioni ionizzanti, ma ultrasuoni e quindi innocua cioè senza danni biologici per l’organismo.
Oggi largamente diffusa nella pratica medica, l’ecografia è considerata l’esame di base o filtro di primo livello, al quale il medico di base o lo specialista ricorrono prima di eventuali altri approfondimenti con tecniche di imaging piu’ complesse come TAC o RMN.
L’ecografia è, in ogni caso, una metodica operatore-dipendente, poiché richiede particolari doti di manualità, oltre che cultura dell’imaging (tipica del radiologo) ed esperienza clinica. Se a tutto ciò si aggiungono apparecchiature di ultima generazione con scelte di “sonde dedicate”, l’ecografia diviene metodica altamente affidabile.
Nel nostro Centro la lunga esperienza maturata dal Dr. Peritore Marcello in una struttura dell’eccellenza come l’IMI (Istituto Materno Infantile dell’Università di Palermo) e un apparecchio top di gamma del gruppo Aloka, ci consente oggi di essere il punto di riferimento dell’ecografia a 360 gradi.

Ecografia
Ecocardio fetale

Le nostre prestazioni prevedono esami a partire dall’ecografia ostetrica-ginecologica ove la punta di diamante è rappresentata dall’ecocardio fetale eseguita con maestria da nostri consulenti esterni. L’ecografia neonatale e pediatrica rappresenta il nostro “cavallo di battaglia” per cui i pediatri delle tre province afferenti ci affidano i loro piccoli pazienti per eseguire l’ecografia delle anche per la prevenzione della displasia evolutiva dell’anca, materia di studi e lavori scientifici, da parte del nostro Direttore Sanitario o l’ecografia transfontanellare, per lo studio di eventuali danni cerebrali subiti dal neonato da parto distocico o valutare eventuali malformazioni congenite. In età pediatrica o adolescenziale (ma anche in età adulta), altra ecografia di rilievo nel nostro centro è rappresentata dall’ecocolordoppler testicolare per lo studio del varicocele. Uno studio eseguito dai chirurghi pediatri dell’IMI in collaborazione con il Dr. Peritore e pubblicato nella rivista scientifica internazionale BJU nel 2006 (copia articolo) ci consente oggi di eseguire nel nostro centro un esame altamente specialistico riservato a pochissime strutture pubbliche in Sicilia.  L’ecocolordoppler testicolare eseguito con maestria ricercando la vena deferenziale refluente consente infatti di distinguere il varicocele tipo Coolsaet 1 (spermatico) dal Coolsaet 3 (spermatico e deferenziale) e quindi indirizza il chirurgo nel giusto approccio al problema evitando future recidive.

L’ecografia internistica in età neonatale-pediatrica e per adulti ci consente di studiare gli organi addominali, mentre le sonde “dedicate” nelle ecografie delle parti molli ci permettono di visualizzate anche i minimi dettagli di collo, tiroide, mammelle, testicoli e tessuti superficiali. Le sonde small-parts ad elevata frequenza nelle ecografie muscolo-tendinee ed articolari ci permettono di mettere in luce anche microinclusi non visualizzabili con altre sonde. Ed infine le sonde endocavitarie, con angolo di visione di 180° e ad alta definizione, permettono lo studio dell’utero (iperplasia endometriale e polipi) e delle ovaie con l’ecografia transvaginale, mentre lo studio della prostata, nella diagnosi del carcinoma, è possibile attraverso l’ecografia transrettale.

Ecocolordoppler